INTERVISTA ESCLUSIVA A SARAH HUCHET

Sarah Huchet - Napoli Femminile

Ciao Sarah, la prima domanda è questa, come ti trovi a Napoli?

L’inizio è stato difficile, perché c’era un problema di lingua, non conoscevo l’italiano, poi da ottobre/novembre 2020 è andata piano piano migliorando la situazione, mi piace molto la città, la gente e la passione che c’è per il calcio, soprattutto mi sento importante e sento la fiducia della società e del Mister.

In che ruolo giochi?

Sono venuta per volontà di Mister Marino che mi voleva come centrocampista, anche se posso giocare più avanzato, più in avanti e in precedenza ero attaccante, quando giocavo a Marsiglia ma non ci sono problemi.

Che differenza c’è tra Mister Marino e Mister Pistolesi?

Beh ci sono differenze, gli allenamenti sono diversi ed adesso con Mister Pistolesi ci focalizziamo di più su un’idea di gioco ben precisa, che sia sempre la stessa e la portiamo avanti.

Ti piacerebbe giocare nella Nazionale Francese ai prossimi Mondiali nel 2023?

E’ un obiettivo troppo alto, non credo di arrivare a tanto, gioco per passione.

Che differenze ci sono tra la Serie a ed il Campionato Francese?

Si ci sono delle differenze, in Italia tutte le squadre possono competere alla pari con le altre, è vero la Juventus perde poco, però è più aperto il campionato in Italia rispetto alla Francia.

Credi che l’obiettivo della permanenza in Serie A per il Napoli sia possibile?

Noi ci crediamo e non dobbiamo smettere di crederci perché abbiamo qualità come squadra e stiamo andando nella direzione giusta.

Dopo la carriera nel mondo del calcio, vorresti lavorare nel mondo del Diritto dello Sport?

Si mi piacerebbe lavorare nel Diritto dello sport, soprattutto nell’ambito della Business Litigation e poi ho un Master in Diritto dello Sport oltre alla Laurea in Giurisprudenza.

Come stai vivendo questo brutto momento della Pandemia e che messaggio vuoi dare a tutti i tifosi e le persone che ti seguono?

In effetti è un brutto periodo, però lo sport aiuta in questi momenti così difficili perché ci fa pensare alle cose belle; il Covid è pericoloso e dobbiamo fare attenzione anche i più giovani devono stare attenti.

Che cosa pensi della gente che fa il tifo dai balconi dei palazzi che circondano lo Stadio? Hai mai visto una cosa del genere prima?

E’ la magia di Napoli, mi piace!

Conosci qualche parola nella lingua napoletana?

Si ma preferisco evitare, non dire nulla 😊

Ringraziamo Sarah per la cortesia e la gentilezza avuta nel fare l’intervista, molto disponibile e generosa nel dedicarci un po’ del suo tempo, le auguriamo tutto il meglio nel suo futuro professionale sperando che possa restare a lungo in città e che possa con le altre compagne portare il Napoli Women alla permanenza in Serie A nella prossima stagione.

#ForzaAzzurre #WeAreNapoli #NapoliFemminile

Published by Marco Perrotta

Last news about Italian Football, around the world of soccer and the new tendencies of sports industry in optical Glocal, from one of the 5 big teams in Italy to arrive in a new league like Major League Soccer (MLS) and China Super League. The only indepent site for fans and strangers supporters, that like "Calcio".

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: